VienVia!: l’isola d’Elba a piedi a capodanno 2022 (29 Dicembre – 2 Gennaio)

“Vien via!” è un’espressione tipicamente toscana che Altropasso ha adottato insieme alle amiche Beatrice Moricci e Laura Dall’Olio per alcune proposte di escursioni e viaggi a piedi nella regione di Dante.

“Vien Via!” è un’esortazione a uscire di casa e dal guscio delle proprie sicurezze da divano per conoscere con l’atteggiamento curioso degli esploratori il mondo vicino a noi.

La prima proposta di “Vien Via!” è subito esplosiva:

Capodanno a piedi all’isola d’Elba

dal 29 Dicembre 2021 al 2 Gennaio 2022

Il nostro viaggio

“Un’isola è un’isola solo se la guardi dal mare.”
(Martin Brody /Roy Scheider, Lo squalo)
L’isola d’inverno, l’isola a piedi, l’isola vista dal suo punto più alto, dal folto della macchia mediterranea, dai suoi massi granitici e non soltanto dal mare, non solo nel chiasso indistinto della folla d’agosto ma anche nel silenzio del suo inverno sonnecchiante. Lo sguardo  sul mondo tipico del viaggiatore, del curioso e dello straniero è quello che porta VienVia sull’Isola d’Elba nei giorni di fine anno. Partiremo ‘al contrario’ da Pomonte, punta occidentale dell’isola inseguendo ogni giorno il sorgere del sole, verso est, riavvicinandoci alla punta continentale di Piombino dal quale siamo salpati. Con alcune deviazioni costiere e visite ai paesi più interni, ripercorreremo la dorsale centrale lungo il percorso conosciuto come GTE, Grande Traversata Elbana. L’isola d’Elba, la più grande dell’arcipelago toscano, è famosa per la sua storia, la sua geologia e le sue caratteristiche paesaggistiche ma è anche ricca di spunti enogastronomici e artistici. Insomma, gli sguardi di osservazione e il racconto di viaggio possono prendere le vie più diverse e noi speriamo di raccontarvele alcune e di trovarne altre insieme durante i nostri giorni in cammino.
Capodanno all'Elba

Il programma

Giorno 1: Mercoledì  29 Dicembre

Arrivo e presentazione!

17:00 Arrivo libero a Portoferraio, Isola d’Elba (LI)
Ritrovo al Caffè del Porto (Calata Italia, 33)

Spostamento a Pomonte
Presentazioni, briefing di riepilogo dei percorsi

Giorno 2: Giovedì 30 Dicembre 

Prima tappa: si parte!
Pomonte  – Marciana Marina

Partenza ore 8:00 circa: Bar Baba Yaga (Piazza Santa Lucia, 4 – Pomonte)
Lunghezza tappa: 18km circa

Dislivello positivo: 600
Ore in cammino: circa 6 (pausa inclusa)
Arrivo a Marciana Marina

Giorno 3: Venerdì 31 Dicembre

Marciana – Monte Capanne –Marina di Campo  

Partenza ore 8:00 circa: Bar il Grammofono (Viale Margherita – Marciana Marina)
Spostamento a Marciana

Lunghezza tappa: 16 km circa
Dislivello positivo: 800
Ore in cammino: circa 6 (pausa inclusa)
Arrivo a Marina di Campo

N.B in questa tappa VienVia si propone l’incontro con personaggi locali che ci racconteranno la storia del sentiero dei Mostri di Pietra, composto da meraviglie geologiche naturali scolpite dal vento e dalla creatività e dall’immaginazione, che è stato inaugurato dal circolo culturale Sandro Pertini da qualche anno e che rappresenta un’altra di quelle vie alternative che ci piacerebbe esplorare.

Giorno 4: Sabato 1 Gennaio 

Marina di campo – Porto Azzurro
Partenza ore 8:30 circa: Bar Marik (Lungo Mare Mibelli Fabio – Campo nell’Elba.)

Lunghezza tappa: 20 km circa
Dislivello positivo: 500
Ore in cammino: circa 7 (pausa inclusa)
Arrivo a Porto Azzurro

Giorno 5: Domenica 2 Gennaio 

Porto Azzurro – Cavo
Partenza ore 8:00 circa: Rick’s caffè (via Vitaliani,12 – Porto Azzurro)

Lunghezza tappa: 20 km circa
Dislivello positivo: 500
Ore in cammino: circa 7 (pausa inclusa)
Arrivo a Cavo, saluti e rientro in autonomia a Piombino

N.B Gli itinerari che affronteremo giornalmente sono per escursionisti esperti per lunghezza e dislivello delle tappe che, tuttavia, non prevedono particolari difficoltà tecniche. Le guide si riservano la possibilità di cambiare l’itinerario e il programma delle tappe in base alle condizioni meteo.

Quota di partecipazione a persona: 170 Euro

La quota comprende:

  • accompagnamento guidato da parte di tre guide ambientali escursionistiche abilitate ai sensi della L.R 86/2016 e succ. mod.
  • coordinamento del gruppo
  • sostegno ed incoraggiamento durante le escursioni
  • buona compagnia

La quota non comprende:

  • cene e pernottamenti
  • pranzi al sacco 

Partiremo con un minimo di 8 partecipanti

Numero massimo di partecipanti: 15

Le prenotazioni sono aperte fino a Mercoledì 1 Dicembre 2021 

 

PER PRENOTARE E RICEVERE ULTERIORI INFO:

Inviaci una mail:

vienvia.info@gmail.com

Chattiamo su WhatsApp:

+39 366 261 6096

Chattiamo su Messenger:

m.me/vienviaescursioniapiedi

Seguici su Facebook:

VienVia

 

Le guide di VienVia 

Beatrice – “Viaggio da sempre ma ho iniziato a farlo a piedi nel 2019. L’anno scorso il viaggio più felice e commovente in assoluto: due mesi di cammino in solitaria, dalla Valle d’Aosta alla Puglia, lungo la Via Francigena Italiana. Sono una fotografa (www.beatricemoricci.com) e dallo scorso inverno anche guida ambientale escursionistica”.

Vien Via, le tre guide ambientali

Irene – “Viaggio a piedi per indole, passione e professione. Mi muove il richiamo della natura, del cibo, del vino e dell’incontro con gli altri. Ricercatrice da anni e guida ambientale escursionistica da mesi, con il Grand Tour Enogastronomico di Altropasso sono diventata ufficialmente una sociologa che cammina”.

Laura – “La più spericolata delle tre. Appassionata di sport, specialmente quelli estremi, animali e bambini. Sono accompagnatrice turistica e mi occupo da qualche anno di escursioni in bici e a cavallo. Grazie al recente corso di guida ambientale mi sto appassionando sempre di più alle escursioni e ai viaggi a piedi”.

Se vuoi conoscerci prima della partenza VienVia propone una camminata gratuita avvicinandosi al mare! 

Sabato 27 Novembre saremo a Cala Violina per un percorso a piedi comodo e panoramico di circa 10 km